Saba

Saba

 
La Saba è uno dei prodotti della tradizione Romagnola. é uno sciroppo che si ricava facendo bollire lentamente il mosto d’uva, in un paiolo di rame per molte ore, fino a ridurlo di 2/3 circa rispetto al volume iniziale. Durante la bollitura, che durerà dalle 6 alla 10 ore, il mosto va schiumato di tanto in tanto e mescolato con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchi al fondo del recipiente.
Una volta ristretta e quindi scura, densa e sciropposa, viene fatta depositare e maturare per almeno due mesi, e poi imbottigliata. Si mantiene tranquillamente di anno in anno o per periodi anche più lunghi, senza che per questo degeneri nel sapore. 

La Saba veniva impiegata nella preparazione di molti dolci nella tradizione contadina essendo più economica rispetto allo zucchero e al miele ed era facile la produzione durante il periodo della vendemmia.
La Saba in Romagna è stata da sempre usata come condimento, sorbetto, bibita dissetante, per arricchire e dare maggiore gusto a svariati alimenti: frutta, pane, polenta, fagioli, ceci, castagne; per creare, mescolandola alla neve fresca, dei deliziosi sorbetti. 
La Saba viene inoltre utilizzata nella preparazione dei ravioli di castagne, i Sabadoni: prima per impastarne il compenso, poi cosparsa sulla superficie, ed anche per la produzione di una ricca e saporita composta di frutta, il Savor.
 

Inviaci un messaggio

Come contattarci

  • Email

    Compila il modulo a sinistra e verrai ricontattato via email

  • Telefono

    0546/70715

  • Facebook

    Seguici su Facebook

  • Indirizzo

    Via Rilone, 2
    loc. Mazzolano
    48025 Riolo Terme RA

    Mappa

  • Info agriturismo e menu'

    Lea Gardi
    339-4939961

  • Info cantina

    Enologo Stefano Gardi
    334-9991623